FOTO PREMIO GILEAD PERUGIA
0

Tumori, all’Università di Perugia un premio per la ricerca

Il Dipartimento di Medicina dell’Università di Perugia ha vinto il premio Fellowship Program Gilead per una ricerca nella terapia di una forma aggressiva di linfoma. Rivolti al settore della ricerca medica e alle comunità di pazienti, i Bandi si propongono di selezionare e finanziare le migliori progettualità di natura scientifica o socio-sanitaria finalizzate a migliorare la qualità di vita dei pazienti.
Il Dipartimento di Medicina dell’Università di Perugia ha vinto il premio Fellowship Program Gilead per una ricerca nella terapia di una forma aggressiva di linfoma. I [....]
foto TUMORE SENO
0

Tumore al seno: nuove terapie post-chirurgiche riducono il rischio di recidiva

L’obiettivo nel trattamento del cancro al seno in stadio precoce è fornire alle pazienti le migliori possibilità di cura. Purtroppo, nonostante le terapie esistenti, ci sono ancora molte pazienti che vanno incontro a una recidiva della malattia. Oggi però sono disponibili due nuove molecole, trastuzumab e pertuzumab, che rivoluzionano il percorso terapeutico del tumore alla mammella HER2 positivo in stadio precoce.
L’obiettivo nel trattamento del cancro al seno in stadio precoce è fornire alle pazienti le migliori possibilità di cura. Purtroppo, nonostante le terapie esistenti, ci [....]
foto CONGRESSO AIRO
0

La Radioterapia sempre più protagonista nel trattamento dei tumori

Una Radioterapia che integra la genomica e l’intelligenza artificiale senza mai rinunciare alla clinica per ‘ritagliare’ sul singolo paziente e sulla sua neoplasia il miglior trattamento radioterapico possibile. È questo lo scenario del XXXI Congresso Nazionale AIRO – Associazione Italiana di Radioterapia e Oncologia clinica, durante il quale si è riabita l’importanza della Radioterapia nelle cure oncologiche e onco-ematologiche.
Una Radioterapia che integra la genomica e l’intelligenza artificiale senza mai rinunciare alla clinica per ‘ritagliare’ sul singolo paziente e sulla sua neoplasia il [....]
foto MIELOMA MULTIPLO
0

Una nuova terapia per il trattare le forme più aggressive di mieloma multiplo

Il mieloma multiplo è una malattia del sangue che in 9 casi su 10 tende a ripresentarsi e che fino a pochi anni fa determinava un’aspettativa di vita di pochi mesi. Alle diverse opzioni terapeutiche già disponibili, si affianca un nuovo anticorpo monoclonale che ha dimostrato di ridurre significativamente il rischio di progressione di malattia. Si chiama isatuximab e in diversi studi ha dimostrato la propria efficacia.
Il mieloma multiplo è la seconda patologia onco-ematologica per diffusione. È una malattia del sangue che in 9 casi su 10 tende a ripresentarsi e che fino a pochi anni fa [....]
Schermata 2021-11-17 alle 17.47.51
0

L’importanza della nutrizione nelle persone con tumore

Quasi la metà dei pazienti con tumore è a rischio di malnutrizione già alla prima visita oncologica. Una condizione che viene spesso sottovalutata con il risultato che molti pazienti non ricevono un adeguato e tempestivo supporto. Eppure la terapia di supporto nutrizionale può migliorare la salute del paziente in termini di qualità di vita e di sopravvivenza. Con l’obiettivo di proporre una migliore gestione del paziente soprattutto per i tumori a maggior rischio di malnutrizione, cioè i tumori testa-collo e gastrointestinali è stato elaborato un Documento di Consenso, promosso da Nestlé Health Science, che propone di migliorare la gestione nutrizionale dei pazienti.
“La diagnosi tempestiva di un problema nutrizionale è fondamentale per garantire la corretta gestione dei pazienti oncologici malnutriti. L’intercettazione precoce di [....]